Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Villadeati

ALBO ON-LINE
Comune di Villadeati - Amministrazione trasparente
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013, n. 33

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.
Questa sezione accoglierà progressivamente le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto e comune a tutte le pubbliche amministrazioni.


Denominazione
sotto-sezione 1 livello
Denominazione
sotto-sezione 2 livello
Contenuti
(riferimento al decreto)
Consulenti e collaboratoriConsulenti e collaboratori
Art. 15, c. 1,2
PersonalePersonale
Art. 15, c. 1,2
Art. 10, c. 8, lett. D
Art. 15, c. 1,2,5
Art. 41, c. 2, 3
Art. 10, c. 8, lett. d
Art. 16, c. 1,2
Art. 17, c. 1,2
Art. 16, c. 3
Art. 18, c. 1
Art. 21, c. 1
Art. 21, c. 2
Art. 10, c. 8, lett. c
Bandi di concorsoBandi di concorso
PerformancePerformance
Art. 10, c. 8, lett. b
Art. 10, c. 8, lett. b
Art. 20, c. 1
Art. 20, c. 2
Art. 20, c. 3
Enti controllatiEnti controllati
Art. 22, c. 1, lett. A
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. B
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. C
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. d
Controlli sulle impreseControlli sulle imprese
Bandi di gara e contrattiBandi di gara e contratti
Art. 37, c. 1,2
Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economiciSovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Art. 26, c. 1
Art. 26, c. 2
Art. 27
Controlli e rilievi sull'amministrazioneControlli e rilievi sull'amministrazione
Servizi erogatiServizi erogati
Art. 32, c. 1
Art. 32, c. 2, lett. a
Art. 32, c. 2, lett. b
Art. 41, c. 6
Art. 1, c. 2, D.Lgs. 198/2009
Art. 4, c. 2, D.Lgs. 198/2009
Art. 4, c. 6, D.Lgs. 198/2009
Pagamenti alle impresePagamenti alle imprese
Art. 2 D.L. 35, 08.04.2013
Opere pubblicheOpere pubbliche
Art. 38
Informazioni ambientaliInformazioni ambientali
Strutture sanitarie private accreditateStrutture sanitarie private accreditate

Amministrazione trasparente - Pagamenti dell'amministrazione

 

IBAN E PAGAMENTI INFORMATICI






Riferimenti normativi:
Art. 36

Nelle richieste di pagamento: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonchè i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento


Per BONIFICO BANCARIO presso la ns. tesoreria INTESA SANPAOLO SPA – Filiale di Murisengo:

Codice IBAN    IT94T0306948410100000301002

 

Per VERSAMENTO SU Conto Corrente Postale, intestato a COMUNE DI VILLADEATI:

Numero di c.c. postale  16952152 

 

DISPOSIZIONI SULLA TESORERIA UNICA (GIROFONDI)

Dal 16 aprile 2012 con la conversione del D.l. n. 1/2012 “Liberalizzazioni” nella Legge n. 27 del 24.03.2012 è stato reintrodotto il sistema cosiddetto di “Tesoreria Unica”

Il Comune di Villadeati è titolare presso la Banca d’Italia – Tesoreria dello Stato del seguente conto:

Codice Ente  0300171 (tabella A)

Pertanto le assegnazioni di contributi e quant’altro proveniente dal bilancio statale a qualsiasi titolo ed i pagamenti disposti da enti (Regioni, Province e Comuni,con esclusione di quelli con popolazione inferiore a 5000 abitanti che non usufruiscono di contributi statali) e altri enti di cui alla tabella A e B, allegate alla Legge. 720/1984, sono versate sul suddetto conto di tesoreria unica, con ripristino dell’obbligo dei girofondi.

 

CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE (PER FATTURA ELETTRONICA): UF34U9

IBAN E PAGAMENTI INFORMATICI
05/05/2016Stampa e conserva il documento

 

Torna all'elenco generale