Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Villadeati

ALBO ON-LINE
Comune di Villadeati - Amministrazione trasparente
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2013, n. 33

Il decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 ha riordinato gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.
Questa sezione accoglierà progressivamente le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto e comune a tutte le pubbliche amministrazioni.


Denominazione
sotto-sezione 1 livello
Denominazione
sotto-sezione 2 livello
Contenuti
(riferimento al decreto)
Consulenti e collaboratoriConsulenti e collaboratori
Art. 15, c. 1,2
PersonalePersonale
Art. 15, c. 1,2
Art. 10, c. 8, lett. D
Art. 15, c. 1,2,5
Art. 41, c. 2, 3
Art. 10, c. 8, lett. d
Art. 16, c. 1,2
Art. 17, c. 1,2
Art. 16, c. 3
Art. 18, c. 1
Art. 21, c. 1
Art. 21, c. 2
Art. 10, c. 8, lett. c
Bandi di concorsoBandi di concorso
PerformancePerformance
Art. 10, c. 8, lett. b
Art. 10, c. 8, lett. b
Art. 20, c. 1
Art. 20, c. 2
Art. 20, c. 3
Enti controllatiEnti controllati
Art. 22, c. 1, lett. A
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. B
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. C
Art. 22, c. 2, 3
Art. 22, c. 1, lett. d
Controlli sulle impreseControlli sulle imprese
Bandi di gara e contrattiBandi di gara e contratti
Art. 37, c. 1,2
Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economiciSovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici
Art. 26, c. 1
Art. 26, c. 2
Art. 27
Controlli e rilievi sull'amministrazioneControlli e rilievi sull'amministrazione
Servizi erogatiServizi erogati
Art. 32, c. 1
Art. 32, c. 2, lett. a
Art. 32, c. 2, lett. b
Art. 41, c. 6
Art. 1, c. 2, D.Lgs. 198/2009
Art. 4, c. 2, D.Lgs. 198/2009
Art. 4, c. 6, D.Lgs. 198/2009
Pagamenti alle impresePagamenti alle imprese
Art. 2 D.L. 35, 08.04.2013
Opere pubblicheOpere pubbliche
Art. 38
Informazioni ambientaliInformazioni ambientali
Strutture sanitarie private accreditateStrutture sanitarie private accreditate

Amministrazione trasparente - Altri contenuti - Anticorruzione

 

Prevenzione della Corruzione

Art. 43, c. 1, d.lgs. n. 33/2013; Delib. CiVIT n. 105/2010 e 2/2012; Art. 1, c. 14, l. n. 190/2012; Art. 1, c. 3, l. n. 190/2012; Art. 18, c. 5, d.lgs. n. 39/2013

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati, le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate ai sensi dell’articolo 1,comma 2-bis della legge n. 190 del 2012.


Di seguito sono, quindi, riportati il Decreto di nomina e tutti gli atti amministrativi inerenti e conseguenti la predetta normativa.

 


 

PIANO ANTICORRUZIONE E TRASPARENZA 2017-2019

Allegato 1 - Relazione dei responsabili

Allegato 2 - Segnalazione illeciti

Allegato 3 - Obblighi di pubblicazione

RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Dott.ssa LOIACONO Maria

Nominato con Decreto del Sindaco nr. 6 del 21/12/2015

SCHEDA RELAZIONE ANTICORRUZIONE (2016 - redatta nel gennaio 2017)

Piano Nazionale Anticorruzione (emanato con deliberazione ANAC 831 del 31 agosto 2016)

Modulo per la segnalazione di condotte illecite (whistleblowing)

(sezione aggiornata al mese di febbraio 2017)


Storico documenti

RESPONSABILE DELLA TRASPARENZA

Rag. MONTALBANO Nuccio

PIANO DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2016/2018

TABELLA LIVELLO RISCHIO

GESTIONE DEL RISCHIO

MAPPATURA DEL RISCHIO

scheda relazione anticorruzione anno 2016

SCHEDA RELAZIONE ANTICORRUZIONE ANNO 2015

PIANO TRIENNALE PER LA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L’INTEGRITÀ PER IL TRIENNIO 2015-2017
(approvato con DGC. 4 del 20 gennaio 2015)

ALTRI CONTENUTI - ANTICORRUZIONE
31/01/2017Piano prevenzione anticorruzione e trasparenza 2017 2019
01/12/2016Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione 2016-2018

 

Torna all'elenco generale